Lavori di manutenzione sentieri e siti eseguiti nell’anno 2018


Necropoli del Terrone

Prima uscita del nuovo anno alla necropoli del Terrone



Necropoli del Terrone : seconda parte dei lavori

Queste sono le immagini dei lavori di proseguimento alla necropoli del Terrone, finora pulita solo in parte.


Mausoleo romano del Terrone

Abbiamo pulito un tratto di una strada etrusca con alcune sepolture a cremazione e relativo sentiero che conduce al mausoleo romano in località Terrone, per ripristinare un itinerario ad anello che dal depuratore in direzione Martarello – Grotte Penta, attraverso la parte alta della necropoli del Terrone, ci riporta al depuratore.


Grotte Penta e del Terrone

Lavori di pulizia alle necropoli di Grotte Penta e del Terrone.
All’intervento hanno partecipato anche alcuni ragazzi dell’associazione AVIS di Blera, che ringraziamo.


Ponte del Diavolo – Via Clodia

Lavori di pulizia al Ponte del Diavolo – via Clodia


Necropoli e Ponte della Rocca

Lavori di pulizia alle necropoli di necropoli Pian del Vescovo e ponte della Rocca.


Pian del Vescovo

Siamo intervenuti, dalla necropoli di Pian del Vescovo-ponte della Rocca, al tracciato originario della via Clodia che sale fino all’acropoli sul pianoro di Petrolo, anche se un tratto è interessato da una frana che ne interrompe l’antica viabilità.
A mezza costa,dal versante del Biedano, abbiamo iniziato a pulire un sentiero che porta ad alcune tombe a semidado del V sec. a.C. con le facciate completamente crollate ma molto suggestive e con un riutilizzo in epoche successive delle camere funerarie, dove torneremo per finire. Alla fine del lavoro abbiamo pranzato nel casale messoci a disposizione da Leonardo Maltese che ha anche partecipato ai lavori.
La torta l’ha fatta Alessandra Leotta ed è stata molto gradita.


Via Clodia

Abbiamo pulito il sentiero che ricalca l’antica via CLODIA dalla fonte di San Sensia fino in cima a Ponton Colonna, dove abbiamo reso visibile ciò che resta di un altro ponte romano. E rifatto una parte del parapetto in legno del ponticello, costruito sempre da noi a dicembre del 2016, distrutto dalla caduta di un grosso albero. Infine abbiamo pulito anche l’accesso alla vincella del Drago, come potete vedere dalle foto.


Via Clodia : seconda parte dei lavori

Siamo andati alla via Clodia dopo le piogge abbondanti che hanno fatto crescere molta vegetazione sul sentiero. Come ogni primavera sono ritornati Joseph De Rijk, Elisabeth Bjur, Jan Axenborg e ha partecipato anche il Sindaco Elena Tolomei.


Condividi :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.