Lavori di manutenzione sentieri e siti eseguiti nell’anno 2019


Sentiero Fonte di San Sensia

Ripristinato il passaggio del sentiero che conduce alla fonte di San Sensia dopo la grossa frana che ne aveva pregiudicato il transito.


Passaggio Cava Buia

Abbiamo ripristinato il passaggio nella parte alta della Cava Buia dopo l’ennesima frana e pulito una parte del sentiero con un bel muro a secco


San Giovenale

Primo di cinque interventi in programma nel sito archeologico di San Giovenale,
con l’obbiettivo di presentarlo come simbolo del nostro impegno per il patrimonio storico e culturale di BLERA.
Si sta inoltre aprendo un nuovo metaforico “Sentiero per Blera” grazie alla partecipazione e all’impegno dei fantastici ragazzi dell’AVIS, volenterosi e pieni di entusiasmo.


San Giovenale : secondo intervento

Secondo di cinque interventi in programma nel sito archeologico di San Giovenale


San Giovenale : terzo intervento

Terzo dei cinque interventi previsti per San Giovenale.
Continua la collaborazione con i volontari dell’AVIS e in questa occasione ha partecipato anche il Presidente.
Hanno dato il loro contributo anche l’archeologo Leonardo Maltese e Maurizio Santella


San Giovenale : quarto intervento

Penultimo intervento a San Giovenale.
Constatiamo con piacere che sempre nuovi volontari si uniscono per dare una mano.
Ormai il grosso del lavoro è stato portato a termine, restano alcune rifiniture all’interno dell’abitato sull’acropoli,
a fianco del “borgo” e al sentiero che conduce al castello e alla chiesetta medievale.


San Giovenale : quinto intervento

Ultimo intervento a San Giovenale.
Da quando abbiamo iniziato il 10 febbraio, crediamo di aver restituito a questo straordinario e importante sito archeologico la visibilità che merita.
Ci torneremo presto per rendere manifesto un tratto della cinta muraria etrusca di epoca ellenistica (IV sec. A.C.), innalzata per contrastare la pressante espansione di Roma.


Ponte del Diavolo

Pubblichiamo le foto del lavoro ponte del Diavolo, dopo l’ultima pulizia fatta a novembre.
In più un tratto della via Clodia che, un po’ alla volta, vorremmo ripulire: le cantine, i pollai, i muri e tutti i vari ambienti presenti lungo il percorso.


Lavori dopo pausa estiva

Riprese le attività di pulizia dopo la pausa estiva con un bel gruppo di partecipanti veramente internazionale, che ringraziamo per il loro contributo. Dall’ultimo intervento fatto alla necropoli di Pian del Vescovo e al ponte della Rocca abbiamo constatato che è impegnativo contrastare il corso della natura che in appena un anno si è riappropriata del sito. Data la grande quantità di siti e sentieri del territorio del Comune facciamo quello che possiamo, ma non riusciamo a mantenerli puliti nel corso di tutto l’anno.


Petrolo – Via Clodia

Con l’intervento di domenica abbiamo messo in evidenza una serie di tombe di epoca romana sul sentiero che sale a Petrolo e pulito un tratto della via Clodia. Dopo il lavoro ci siamo concessi un pranzo per i partecipanti e famiglie. Invitati speciali alcuni famigliari di Jan venuti a Blera dalla Svezia in questi giorni.


Necropoli di Pian del Vescovo

In questo intervento molto impegnativo, è stata nuovamente resa possibile la veduta sulla valle sottostante della necropoli di Pian del Vescovo dal punto panoramico di Petrolo, grazie all’audacia dei nostri volontari.


Condividi :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.